Granfondo di Miami: tutti i dettagli OFFERTA SCADUTA

 OFFERTA SCADUTA

5^ EDIZIONE GRANFONDO DI MIAMI

DOMENICA 15 NOVEMBRE 2015

E’ la Granfondo organizzata ed in stile “made in Italy” che viene effettuata nel cuore degli Stati Uniti: Miami!
Una serie di eventi sportivi saranno presenti all’interno di questa vacanza, come gli allenamenti giornalieri o come il grande “Pasta Party” post-gara degno della più alta tradizione italiana.

La Granfondo Miami è adatta ai ciclisti più “vacanzieri”, che desiderano unire l’amore per la bici abbinandola ad una splendida vacanza di relax. Non solo ciclisti quindi, ma è sicuramente l’ideale anche per gli accompagnatori, mogli e figli che avranno la possibilità di divertirsi, abbronzarsi, fare shopping e rilassarsi lungo l’accogliente e solare Miami Beach.
E’ dunque la classica vacanza sportiva al caldo, capace di unire il divertimento della movida di Miami Beach, il relax delle sue spiagge e la possibilità di visitare posti da favola come Key West.

La Gran Fondo Miami si sviluppa in un territorio per lo più pianeggiante, con partenza e arrivo a Miami nell’elegante quartiere di Coral Gables, ed è adatta ad ogni ciclista: saranno 3 infatti i percorsi a scelta:

  • il corto di 25 miglia
  • il medio di 63 miglia
  • il lungo di 108 miglia.

Le aree di sosta, soprattutto sul percorso lungo, sono situate in alcune delle località turistiche più note della South Florida, tra cui una splendida tenuta storica.
I 3 percorsi partono tutti da “Miracle Mile”, a Coral Gables, un’elegante area a sud ovest di Miami. I partenti, scortati dalla polizia stradale, attraverseranno l’avenue Ponce de Leon Ave, il municipio di Coral Gables e lo storico Biltmore Hotel, una delle strutture ricettive più antiche e lussuose degli Stati Uniti, lungo un’area dove sorgono enormi ville circondate da magnifici giardini.

VORREI INFORMAZIONI E PREVENTIVO

Pubblicata il 10/06/2015 da Agenzia Milano

Condividi !Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on RedditDigg thisShare on TumblrEmail this to someonePrint this page